martedì 1 febbraio 2011

Le parole sono di chi gli serve


Vi è mai capitato di non aver voglia di esprimervi?
Non di non aver voglia di parlare: di esprimervi proprio.
Di manifestare sentimenti, gusti, attitudini, modi di vedere la vita.
No, eh? Be', io è così che mi sento, da quando sono uscito da quel supermercato*

Intendiamoci, non sono depresso. Non mi chiudo in casa, non cammino per ore a vanvera (che poi è lo stesso), non guido senza meta, non rovino le cene di chi m'invita**, dormo abbastanza regolarmente, non mi drogo, fumo*** e bevo con moderazione.

E non è nemmeno che non trovi interessante quello che avrei da dire. È proprio che non mi va di fare la fatica di cercare una forma per rendere il mio pensiero condivisibile.
Arrivare agli altri mi costa, ecco.


Diego De Silva


*A me non è un supermercato

** Di questo forse dovrei chiedere conferma

***Ehm...licenza letteraria

Insomma, tutto bene per davvero, anzi molto bene per certi versi e l'unica cosa che manca è un pizzico di ordine.
C'è molto poco da aggiungere, semplicemente non riesco a trovare il tempo e la voglia di occuparmi di questo blog e preferisco lasciarmi trascinare dall'inerzia.
E per uno che tutti definiscono logorroico fino allo sfinimento forse è pure un bene.

Marcello

Song of the day: Gotan Project - Santa Maria





Share/Save/Bookmark