venerdì 29 gennaio 2010

500 Days of Summer - 500 Giorni Insieme

Any resemblance to people living or dead is purely accidental ...Especially you, Jenny Beckman ... Bitch

Inizia così questa splendida commedia diretta dall'esordiente Mark Webb e prodotta dalla Fox SearchLight Pictures, divisione di cinema indipendente e/o non americano della più grande 20th Century Fox già famosa per Little Miss Sunshine e Juno, e rivelazione del Sundance Festival 2009. Il riferimento alla casa di produzione non è casuale e proprio con Juno sono tanti i punti in comune.

La storia racconta, attraverso continui salti avanti e indietro nel tempo, dell'incontro tra Summer Finn (da qui il gioco di parole del titolo originale, intraducibile in italiano) e Tom Hansen.
Nonostante quello che si può pensare è un film romantico, ma non eccessivamente zuccheroso, anzi addirittura cinico in alcuni passaggi e che riesce a non scadere mai nel lacrimevole grazie alla perfetta fusione tra colonna sonora ed immagini; la mano del video maker si vede tutta.
C'è però anche tanta ironia, una slendida scena degna di un musical ed un cast perfettamente assemblato a partire dai 2 protagonisti: Zooey Deschanel splendida con la sua aria stralunata i suoi enormi occhi azzurri a cui immagino sia davvero difficile resistere e Joseph Gordon Levitt perfetto nel ruolo del tenero e romantico sognatore ad occhi aperti, ma personalmente sono rimasto folgorato dalla sorellina di Tom, Rachel, sorprendentemente cinica e saggia e dalla lingua tagliente come un rasoio, la confidente ideale a cui chiedere un consiglio sentimentale. Non so perché, ma mi è tornata in mente Phoebe, la sorella del giovane Holden.

Credo sia impossibile non rivedersi almeno un poco in questa commedia, tanto semplice quanto complessa, dal ritmo incessante e perfettamente riuscita.
Una volta tanto la vittoria della storia e dei sentimenti nella tradizione della migliore tradizione Hollywoodiana troppo spesso trascurata dalle major.
In Italia è uscito a fine novembre, penso che sia ormai impossibile da trovare nelle sale, ma se il dvd dovesse uscire in tempo potrebbe essere ottimo per un cinema all'aperto d'estate... ;-)

Song of the day: Mumm-Ra - She's got you high

Marcello


Share/Save/Bookmark